Slider

Immagini dei temi di kelvinjay. Powered by Blogger.

video ufo

ultime news

ufologia

misteri

vita extraterrestre

Sports

Fashion

» » » » Il Presidente Barack Obama ordina di prepararsi immediatamente ad “Eventi Catastrofici Spaziali”

super-tempesta-solare1Come annunciato dalla Casa Bianca, il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, ha emesso giovedì 13 ottobre 2016, un ordine esecutivo affinché le diverse autorità del paese si possano coordinare per far fronte a pericoli di “origine spaziale”.
All’interno del testo si sottolinea un conto alla rovescia di 120 giorni per rafforzare la difesa aerea, le infrastrutture critiche come energia, trasporti e acqua. Mettendo l’accento sulla protezione dei reattori nucleari e dei siti di stoccaggio.
obama-casa-bianca-oct-15
obama-casa-bianca-oct-15
“I fenomeni dello spazio definiti “meteorologici”,  come eruzioni solari, particelle energetiche solari e perturbazioni geomagnetiche, possono avere effetti indesiderati per i sistemi e tecnologie di infrastrutture critiche, oltre ad avere il potenziale di influenzare e modificare la salute e la sicurezza di interi continenti “
“Il Governo federale deve avere la capacità di prevedere e rilevare questo tipo di eventi, nonché rispondere e far fronte a tale situazione per riprendersi dai suoi effetti” ha concluso Obama.
tormenta-solare2
La Casa Bianca  quindi si coordinerà per le attività delle agenzie di tutto il governo, tra cui difesa, Commercio, Energia e la NASA , che lavoreranno insieme per migliorare la loro capacità di far fronte a Eventi Spaziali pericolosi e proteggere l’America dai suoi effetti.
L’ annuncio arriva a poche settimane, dopo che il governo tedesco suggeriva alla sua popolazione di accumulare cibo e acqua per 10 giorni. E’ singolare questo annuncio del presidente americano proprio  in un momento di minima attività della nostra stella.

Tramite http://www.segnidalcielo.it/ 
Fonte https://www.whitehouse.gov/the-press-office/2016/10/13/executive-order-coordinating-efforts-prepare-nation-space-weather-events

«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento:

Leave a Reply